25 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

L´ Intervista della Settimana: BOMBER BALLARIO

23-03-2012 12:30 - News Generiche
Nome: ALESSIO
Cognome: BALLARIO

Nato a: Fossano

il: 22/07/81

Residente a: Fossano

Professione: Bomber

Cresciuto nei settori giovanili di Fossanese, Bra, Cuneo

Ha giocato nelle seguenti squadre:
• Bra: Eccellenza - Serie D
• Cervere: 1° Categoria - Promozione - Eccellenza
• Saviglianese: Eccellenza
• Saluzzo: Eccellenza
• ProDronero: Eccellenza


Cominciamo la nostra intervista congratulandoci con te per la nascita dei tuoi due gemellini, Tommaso e Rebecca. Alessio,raccontaci ora come giudichi questa tua prima esperienza con la maglia della Pro Dronero.

Estremamente positiva. Questo è, senza alcun dubbio, l´anno più prolifico della mia carriera calcistica, con la squadra più forte in cui abbia avuto la possibilità di giocare. Sicuramente l´essere parte di un gruppo di compagni capaci, professionali e generosi mi consente di sfruttare molteplici occasioni e di mettere agevolmente la palla in rete.

Com´è il rapporto con il mister e con i tuoi compagni?

Come accennavo in precedenza, mi trovo a collaborare con giocatori molto validi sia sotto il profilo calcistico che sotto quello umano e lo stesso posso dire sia del mister Caridi, professionista serio e preparato che di tutto lo staff dirigenziale.

Quali erano le tue aspettative ad inizio campionato?

Devo confessare che non credevo di arrivare così in alto. Ad inizio stagione si pensava di approdare ad una tranquilla salvezza, essendo questo il primo anno della Pro Dronero in una categoria così prestigiosa qual´è l´Eccellenza, ma strada facendo, partita dopo partita, mi sono reso conto delle notevoli potenzialità della squadra e che nulla avrebbe potuto impedirci di disputare un campionato di vertice.

A sette giornate dalla fine, con un bottino tuo di 20 goal all´attivo e a 3 punti dalla vetta, quali sono le tue sensazioni?

Mi sento molto positivo e determinato. Mi spiace assai aver saltato la sfida col Bra davanti ai nostri tifosi, era un incontro a cui tenevo particolarmente portare il mio contributo, ma, al di là di questo rimpianto, assicuro che disputeremo queste ultime 7 partite come se fossero 7 finali, con la grinta e la voglia di vincerle tutte che ci hanno sempre contraddistinto, confidando certo anche in un passo falso del Bra, nostro più temibile avversario.

Realizzazione siti web www.sitoper.it