20 Aprile 2019
[]

Interviste
percorso: Home > Interviste > Interviste

INTERVISTA A PATRICK MAGLIE

Interviste
10-03-2014 - Intervista a PATRICK MAGLIE
INTERVISTA A PATRICK MAGLIE NATO IL 17/08/1981 A

1) Patrick da dove è partita la tua carriera di calciatore?

Ho iniziato la mia carriera calcistica in una squadra dilettantistica di Torino, chiamata Barracuda, per poi passar all´età di 10 anni nel settore giovanile del Torino Calcio per 7 anni.

2) Elencami tutte le squadre in cui hai giocato.

Le squadre in cui ho giocato sono: LIVORNO CALCIO Beretti
VOLPIANO Serie D
MONCALIERI SERIE D
ORBASSANO ECCELLENZA
ORBASSANO Serie D
ORBASSANO Serie D
SALUZZO Serie D
ALBESE ECCELLENZA
VOGHERA Serie D
ALBESE Serie D
ALBESE Serie D
CUNEO Serie D
RIVOLI Serie D
JUNIOR BIELLESE ECCELLENZA
ALBESE CALCIO ECCELLENZA
ALBESE Serie D
PRO DRONERO Serie D

3)Fino ad ora la Squadra o la società in cui hai militato a cui ti senti maggiormente legato?

La squadra a cui mi sento maggiormente legato è l´Albese (per aver trascorso quasi 5 anni) ; soprattutto il primo anno di serie D, dove abbiamo raggiunto i play off contro Lo Spezia, ma a dir la verita´ ringrazio e non dimentico tutte le squadre in cui ho militato e mi hanno voluto. Ogni società mi ha lasciato sempre qualcosa di importante e spero di aver lasciato anch´io un bel ricordo.

4)Nella tua carriera avrai conosciuto molti calciatori,qual´è il più forte con cui hai giocato,e qual´è l´attaccante avversario che ti ha maggiormente impressionato in tutti questi anni.

Nella mia carriera ho incontrato tanti forti giocatori (Zirilli, Nohman, Nieto, Fantini..), in particolare ho avuto la fortuna di giocare con Fabio Melle e Fabio Pantaleo. Persone che oltre ad essere due ottimi giocatori sono anche splendide persone fuori dal campo, per cui ci lega una bell´amicizia.Da avversario, ma ho avuto la possibilita´ di giocare anche con lui, mi viene in mente Francesco Di Paola, un´attaccante che mi ha impressionato tantissimo per la sua freddezza davanti alla porta.

5)La Pro Dronero la tua nuova squadra le tue prime impressioni.

La Pro Dronero è una bellissima realta´, contraddistinta da una struttura societaria solida, uno staff e un gruppo di calciatori molto validi. Nonostante sia arrivato da poco mi hanno accolto tutti nel miglior dei modi.

6)Pensi che la salvezza sia alla portata della Pro Dronero?

Dobbiamo crederci fino in fondo perche´ la salvezza è alla nostra portata. Sappiamo che le partite che rimangono non sono tante, perciò bisogna preparare ogni partita come se fosse l´ultima. Alla fine si vedrà dove siamo arrivati.

7)La Pro Dronero crede molto nei giovani, cosa puoi dire a quanti sognano magari un giorno di fare i calciatori professionisti?

Ai giovani dico che secondo me il calcio è il gioco più bello al mondo, con delle emozioni indescrivibili. Il tutto si può raggiungere con tanti sacrifici, l´allenarsi ogni volta al massimo, senza dimenticare e tralasciare lo studio.Cosa fondamentale è Crederci!!!

8)I tifosi della Pro Dronero sono molto attaccati alla loro squadra, cosa puoi dire loro su questo finale di stagione?

Per questo finale di stagione spero che i tifosi ci stiano sempre vicini e di vederli sempre di più alle partite casalinghe, per raggiungere il nostro obiettivo della salvezza.

scritto da MAURO MAISA

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata